Spari contro un negozio. Far west a Orta



ORTA DI ATELLA. E’ stata avviata un’indagine sulla sparatoria avvenuta nella notte tra lunedì e martedì ad Orta di Atella in via Arturo Toscanini, lungo l’arteria che conduce a Frattaminore.

 
Alcuni colpi di arma da fuoco sono stati esplosi all’indirizzo del negozio di abbigliamento “Grandi Magazzini”. I proiettili si sono infranti contro le vetrine dell’attività commerciale provocando notevoli danni e spavento tra i residenti che hanno udito di notte i colpi, anche se qualcuno pensava si trattasse dei residui dei botti di fine anno.

 
A dare l’allarme è stato il titolare dell’attività commerciale che la mattina seguente, alla riapertura, si è accorto degli spari. Stando alla prima ricostruzione delle forze dell’ordine i malviventi hanno utilizzato una pistola calibro 9, per poi dileguarsi a bordo di una vettura lungo l’arteria che conduce alla vicina provincia di Napoli.



Sull’episodio indagano i carabinieri della Compagnia di Marcianise che hanno già effettuato i rilievi del caso e repertato gli elementi necessari all’attività di indagine. Non si esclude nessuna ipotesi, compresa l’intimidazione legata al racket.



_______Guarda il Video _________


loading...

Condividi