La Dda: “Segnalati simpatizzanti Isis nel Casertano”




SAN MARCELLINO. Esistono segnalazioni di simpatizzanti dell’Isis nella zona dell’agro aversano. E’ quanto emerge dall’avviso di conclusione delle indagini firmato dal pubblico ministero della Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli nei confronti di Mohammed Khemiri, ex custode della moschea di San Marcellino e uomo molto controverso.

 
Khemiri è già sotto processo a Napoli Nord per la vicenda dei permessi di soggiorno e del traffico di immigrati ed adesso nei rischia un altro a Napoli per le attività terroristiche portate avanti nel nome dello stato islamico. Il presunto capo jihadista è ritenuto soprattutto un sostenitore, ma la sua figura, capace di convogliare attorno a sè diversi fedeli, ha destato allarme tra gli investigatori. Due le richieste di arresto avanzate dal pm e respinte dal gip. Le indagini tuttavia sono continuate e gravitavano attorno alla moschea di San Marcellino della quale è stato anche custode.

 
Per gli inquirenti il tunisino, che viveva nell’appartamento sopra la moschea di San Marcellino e che qualche conoscente e amico chiamava “Bin Laden”, oltre ad essere a capo di un gruppo che forniva a stranieri permessi di soggiorno con documenti falsi, facendosi pagare 600 euro a pratica, era molto attivo dal punto di vista ideologico e nell’azione di propaganda dei principi dell’Isis.



Non si è mai fatto fotografare con armi, come altri aspiranti terroristi, ma ha sempre commentato con tono entusiastico, con parole come “giustizia è fatta”, gli attentati avvenuti a Parigi nel gennaio 2015 contro il giornale satirico Charlie Hebdo, a Copenaghen, oppure a Tunisi al Museo del Bardo. In arabo aveva scritto sul suo profilo, poi chiuso, “io sono isissiano finchè avrò vita e se morirò esorto a farne parte”. Secondo la conclusione delle indagini non era l’unico a pensarla così: a breve sarà fissata l’udienza preliminare di un processo che potrebbe far luce sulle infiltrazioni del terrorismo islamico nella provincia di Caserta e non solo.

_______Guarda il Video _________
Condividi