Nuovi funzionari assegnati alla Questura di Caserta dal Ministero dell’Interno




CASERTA. Si sono insediati oggi i due nuovi Funzionari della Polizia di Stato assegnati dal Ministero dell’Interno alla Questura di Caserta, il Commissario Capo Aldo Mannarelli e il Commissario Capo Michele Pota.

Il Commissario Capo Aldo Mannarelli va a ricoprire l’incarico di Funzionario addetto alla Divisione Polizia Anticrimine, per occuparsi, tra gli altri incarichi, del delicato settore delle misure di prevenzione personali e patrimoniali. Originario della Provincia di Caserta, il Dr. Mannarelli proviene dalla Questura di Potenza, ove ha ricoperto l’incarico di Dirigente dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico.


Il Commissario Capo Michele Pota, casertano, giunge dalla Questura di Prato, dove ha diretto l’Ufficio del Personale e l’Ufficio Tecnico Logistico, e assume l’incarico di Dirigente dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, prendendo il posto del Commissario Capo Pietro Ciaramella, neo Dirigente della Sezione Polizia Stradale di Siena, distintosi per aver conseguito importanti risultati nella prevenzione e repressione dei reati: 23980 persone identificate, 33 persone arrestate in flagranza di reato e 370 denunciate in stato di libertà, 14074 veicoli controllati attraverso attività ordinaria e 103717 attraverso l’innovativo “Sistema Mercurio” della Polizia di Stato, 6216 pattuglie impiegate, 2295 controlli nei confronti di persone sottoposte a obblighi imposti dalla Autorità Giudiziaria, 134 proposte di adozione della misura di prevenzione del “Foglio di via Obbligatorio” dai Comuni di Caserta, San Nicola la Strada e Casagiove, 578 violazioni contestate al codice della strada.

Ai nuovi Funzionari assegnati alla Questura e al Commissario Capo Pietro Ciaramella, da oggi Dirigente della Sezione Polizia Stradale di Siena, il Questore di Caserta Antonio Borrelli ha formulato i migliori auguri di buon lavoro.

_______Guarda il Video _________
Condividi