Morto per una pugnalata al petto, giallo a Mondragone



MONDRAGONE. Tragedia questa notte a Mondragone dove un uomo è stato trovato morto a causa di una pugnalata. Stando alle prime indagini affidate ai carabinieri della locale Compagnia si tratterebbe di un suicidio.

L’allarme è scattato all’alba: V.F., 41 anni, di nazionalità italiana, è stato trovato privo di vita nella sua abitazione di via Emilio Morelli, stradina tra l’Appia Antica e il lungomare della città domizia. L’uomo, stando alle prime ricostruzioni delle forze dell’ordine, si sarebbe tolto la vita pugnalandosi al cuore con un paio di forbici.

l'articolo continua



Per l’uomo purtroppo non c’è stato nulla da fare: i medici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. I carabinieri hanno allertato anche il magistrato di turno della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere. Gli investigatori sono alla ricerca di elementi che possano fornire uno spiegazione di quello che in questo momento appare a tutti come un gesto estremo, anche se soltanto le indagini potranno chiarire i contorni di questa vicenda.

Il corpo del 41enne è stato trasportato, su disposizione del pubblico ministero della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, all’istituto di medicina legale dell’ospedale “Sant’Anna e San Sebastiano” di Caserta dove nelle prossime ore si svolgerà l’esame autoptico.

_______Guarda il Video _________
Condividi