Bagarre a Porta Napoli, arrivano i carabinieri


CAPUA. Caos ieri mattina alla fermata dell’autobus di Porta Napoli a Capua. Una lite tra extracomunitari è degenerata rischiando di mettere a repentaglio la sicurezza dello stesso conducente del mezzo della Clp e di alcuni passeggeri.

Si tratta del bus di linea che congiunge la città di Caserta al litorale domizio: quella di Capua è l’ultima fermata prima del capolinea di Castel Volturno e si era radunata una folla di stranieri, molti dei quali intenzionati a raggiungere le spiagge per trascorrere una giornata al mare, ma di “lavoro”. Mancavano pochi minuti alle 8 ed in strada c’erano poche persone.

L'articolo continua



_______Guarda il Video _________

Tra i circa quaranta africani alla fermata e la mercanzia che alcuni di loro trasportavano, però, non c’era spazio per tutti ed è cominciata una lite che stava degenerando in una vera e propria rissa.

A quel punto sono stati chiamati i carabinieri. Sul posto è giunta una pattuglia dei carabinieri della vicina Compagnia che in pochi minuti ha riportato la calma (la caserma dista pochi metri dalla fermata), consentendo al mezzo di ripartire in tutta sicurezza.



Condividi